"Cucinare è come amare... o ci si abbandona completamente o si rinuncia."
(Harriet Van Horne)


Pagine

domenica 28 febbraio 2010

Risotto con verdure e mele



Mi accorgo che il tempo sta letteralmente volando… i mesi passano velocissimi e come al solito ho l’impressione, che poi è molto reale, di non aver portato a termine niente o quasi. Ma questa deve essere la mia solita patologica autocritica. O forse mi prefiggo troppe cose che umanamente non si possono fare in una vita normale. Certo che se potessi godere del lusso di non lavorare, cioè non di essere disoccupata disperata, s’intende, ma essere casalinga per scelta in quanto economicamente tranquilla, allora sì che ne farei di cose… invece mi tocca lavorare e pure parecchio…
L’unica cosa che mi sembra non passare mai è questo freddo malefico. Non ricordo un inverno così freddo, o forse sono particolarmente intollerante alle temperature rigide quest’anno più che mai. Oltre tutto ogni tanto di punto in bianco tra neve e pioggia e grigio esce una giornata di sole bellissima, come quella di ieri che addirittura faceva pensare al definitivo arrivo della primavera viste le temperature assolutamente piacevoli… e invece tac… oggi di nuovo aria fredda, cielo tetro e pioggia incessante… e basta!








E allora non resta che proporre un bel risottino con le verdure ed un altro ingrediente un po’ insolito per chi ha una mente un po’ tradizionalista come me, ma sto cercando di diventare più alternativa… certo che se ci fosse ancora mio papà, lui si che avrebbe storto il muso di fronte a certe trasgressioni culinarie…
Quasi dimenticavo di dire di cosa si tratta… della mela!!
Il complesso è veramente delizioso…. Poi il risotto mette veramente d’accordo tutti!

Per farvi capire quanto sono in arretrato con le ricette, questa è stata fatta alla fine dell’inverno scorso, quindi quasi un anno fa, e io la pubblico solo ora… potevo tacere e spacciarla per appena fatta, ma che ci volete fare, sono troppo sincera!!
La ricetta è tratta da Sale & Pepe di Novembre 1998, con alcune leggere modifiche mie nelle dosi e nel procedimento.






Ingredienti:

200 gr riso
1 zucchina
1 carota
1 spicchio cipolla
Olio evo
Brodo
1 mela piccola
1 patata
2 cucchiaini di curry
1 bustina di zafferano
Sale


Soffriggere la cipolla tritata in un giro di olio evo.
Unire la carota, la zucchina, la patata e la mela tagliate a dadini.
Dopo poco aggiungere il riso e cuocere unendo poco per volta il brodo caldo.
A cottura quasi ultimata aggiungere il curry e alla fine lo zafferano diluito in poco brodo.
Regolare di sale.
Fare riposare e servire accompagnato da scaglie di Parmigiano.


 
 

5 commenti:

  1. Ciao! noi siamo sempre per l'aggiunta dell'ingrediente che rende il piatto diverso ed alternativo!
    ottimo il tuo risotto: verduroso e con il tocco della mela a rendere il tutto particolare! interessante anche l'utilizzo del curry!!
    bravissima!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. Perfetto!!! Un'ottima alternativa ai soliti risotti!!! complimenti è molto sfizioso..un bacione...Luciana

    RispondiElimina
  3. Anche a me sembra che il tempo stia volando ultimamente...e troppe cose che vorrei fare si continuano a rimandare!
    cmq ottima ricetta....un sale&pepe storico ma ricetta attuale e da fare!:)...mele e curry si sposan bene!

    RispondiElimina
  4. Golosissimo questo risotto.. e molto originale con l'aggiunta delle mele!!!
    Franci

    RispondiElimina
  5. Ciao :)

    Mi chiamo Elena e sul mio blog di cucina sto raccogliendo delle ricette, insieme agli altri food blogger, per creare una raccolta. :)

    Si tratta di ricette "a colori" che verrebbero poi raccolte (citando ovviamente le fonti) in un ebook scaricabile da tutti gli amanti della buona cucina.

    Se ti può interessare, questo è il link dove ci sono tutti i dettagli. :)

    Raccolta ricette di cucina


    Spero di averti incuriosita. :P

    Ti auguro buona giornata,

    elena.

    RispondiElimina